Photojournalism Tiziana Cennamo

Io, Nonna e Baloo.

Racconti in tempi di Covid-19

A seguito dell’epidemia di Coronavirus diffusasi sul territorio italiano, il Governo ha dovuto necessariamente adottare, col decreto #iorestoacasa, provvedimenti altamente restrittivi per contenere l’epidemia e far fronte all’emergenza da SARS-CoV-2 (COVID19).
Il “nemico invisibile” ha generato nelle persone un senso di paura e d’angoscia ed ha inevitabilmente cambiato le abitudini degli italiani.
Se da un lato, la chiusura nelle nostre case ci ha fatto sentire più sicuri, d’altro, non c’è stata la possibilità di relazionarsi fisicamente con gli altri e con lo spazio esterno.
Questo storia fotografica mette in risalto la quotidianità di questo periodo affrontata da due diverse generazioni: L’adolescente studentessa, che alterna momenti di serenità (tramite connessioni a distanza con lo studio a distanza, i social e le video-chiamate multiple) a momenti di inerzia (passando molte ore a letto); la vitale nonna ottantenne, che affronta questo delicato momento con stati emotivi molto variabili. Infine, ma non ultimo, il loro cane, Baloo, che sembra aver ben compreso la complessità e il dramma di questo periodo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi